La Casa Editrice L’UOMO nasce nel febbraio 2007 come iniziativa editoriale dello psichiatra fiorentino Alberto Alberti, con la finalità di pubblicare testi, che potremmo definire in senso lato “umanistici”.

Ha come scopo iniziale e principale l’approfondimento e la divulgazione delle conoscenze sulla natura umana, e come fine ultimo ideale quello di
contribuire a favorirne lo sviluppo, la manifestazione e la piena attuazione.

Il suo modello ideale è  dunque la pienezza umana, l’uomo  realizzato,  l’essere umano completo e compiuto.

La Casa Editrice L’UOMO riconosce le sue origini storiche (e ne condivide le finalità ideali) nel pensiero e l’opera dello psichiatra italiano


fondatore del movimento di pensiero e applicazioni pratiche, a cui nel 1926 diede il nome di